Perchè questo crollo

Il grafico che mostra il tonfo del prezzo dell’oro appare come un grosso fiume gonfio d’oro, in piena… che tracima. I futures dell’oro con consegna a giugno hanno chiuso a $ 1,361 l’oncia sul Comex di New York di ieri, con un calo di più di 200 dollari in appena due sessioni. 

La caduta dell’oro del 13 % dal 11 aprile è stato il più grande declino in due sessioni dal 1980 a oggi.

Perché sta affondando l’oro? Il fattore più importante è che l’inflazione globale è in calo, riducendo il valore dell’oro come copertura contro l’aumento dei prezzi. Coloro che hanno acquistato oro scommettendo su uno scoppio di inflazione stanno ora cercando di invertire le loro scommesse e uscire dalle posizioni in oro, a qualsiasi prezzo.

E sappiamo ormai bene quanto la finanza dei derivati amplifichi enormemente i movimenti e gli umori.

Qualcuno dice che è un buon momento per comprare oro

Mentre la maggior parte dei consulenti finanziari invoca urlando di “vendere“, ci sono alcuni contrarians ben noti.

Ad esempio, Bill Gross consiglia comunque l’acquisto di oro.

Ancora, ecco Marc Faber: “Mi piace il fatto che l’oro stia finalmente crollando perché offrirà un’eccellente opportunità di acquisto” …. “Il mercato toro dell’oro non ha ancora completato il proprio corso.”

John Hathaway di Tocqueville Funds (con $ 10 miliardi in gestione) dice che il crollo del prezzo dell’oro è “scenario da sogno per un contrarian”: “L’evidenza mostra forti fondamentali macro per l’oro, il sentiment degli investitori è estremamente negativo e convincente sulle azioni minerarie. Sembra il perfetto scenario per un sogno di un contrarian.”

Altre spiegazioni del crollo del metallo giallo

Ok i contrarian e i loro sogni, ma perchè questo tonfo del prezzo dell’oro?

Ecco alcune opinioni raccolte da Zerohedge.

Bloomberg individua due cause principali:

  • L’ottimismo sul fatto che la ripresa degli Stati Uniti farà frenare il bisogno di stimoli
  • La prospettiva che i membri in difficoltà della zona euro potrebbero essere costretti a vendere l’oro per raccogliere una parte di finanziamento, e tra questi Stati membri ce ne sono di molto più grandi di Cipro.

 Citigroup opina:

Il calo dell’oro potrebbe essere stato correlato a qualche pausa in livelli tecnici e il miglioramento generale della propensione al rischio globale.

Business Insider sostiene che questo crollo dell’oro rappresenti il successo delle idee economiche delle élites economiche.

Per rispondere alla crisi economica, gli economisti e i politici tradizionali hanno favorito misure di politica altamente inusuali (massiccia espansione del bilancio Fed, massiccio stimolo, ecc.). Queste idee sono basate generalmente su anni di ricerca economica tradizionale (keynesismo, monetarismo, ecc.)

Tutte queste idee sono state sferzate da opinioni alternative come quelle di economisti “austriaci”, che hanno messo in guardia da iperinflazione e da previsioni per l’oro verso quota 10.000 $.

Quindi, il crollo dell’oro si rivela come rivendicazione da parte di un grande corpus di credenze e di ricerca economica, che ha in gran parte individuato il modo in cui sono andate effettivamente le cose. E’  bello vedere che le nostre élite economiche sanno di cosa stanno parlando, e che hanno a disposizione gli strumenti per affrontare le crisi senza creare qualche nuova catastrofe.

Le cose non stanno andando bene per l’economia, ma i timori di collasso e iperinflazione non si sono realizzati; il declino dell’oro è una manifestazione di questo.

You may also like...