Le ragioni “fondamentali” per cui possedere oro e argento sono più forti che mai

Uno dei migliori metodi per proteggere la ricchezza contro il continuo deprezzamento della valuta di carta è possedere metalli preziosi. Il toro per i metalli preziosi rimane intatto dal momento in cui i banchieri centrali di tutto il mondo sono diventati i prestatori di ultima istanza per le nazioni che hanno esaurito le loro capacità di prestito.

Molto poco è cambiato dal 2008, quando il sistema finanziario mondiale si è soffermato sull’abisso del collasso. Gli insostenibili livelli di debito continuano ad aumentare anche se la capacità di servizio del debito continua a diminuire.

Gli Stati Uniti hanno raggiunto un punto di svolta sulla strada per l’insolvenza. Nonostante le migliaia di miliardi di spesa per stimolare la crescita, sia la creazione di posti di lavoro che la crescita economica sono stati estremamente deboli ed è probabile che rimarranno tali.

Gli economisti Kenneth Rogoff e Carmen Reinhart, autori di “Questa volta è diverso: otto secoli di follia finanziaria”, offrono dati statistici per dimostrare i pericoli di un eccessivo debito pubblico.

Come documentato nel loro libro, una volta che il debito del settore pubblico di un Paese raggiunge il 90% (negli Stati Uniti è molto vicino), si hanno solo tre opzioni, tutte negative.

Secondo Rogoff e Reinhart, l’unica via d’uscita è una ristrutturazione attraverso il default, oppure l’austerità, o lasciare aumentare l’inflazione, comprimendo i tassi di interesse a un livello molto basso.

Il default è il rimedio più drastico. L’austerità, la seconda opzione, è in atto in Europa ma è uno scenario altamente improbabile per gli USA.

Ogni voto politico per le misure di austerità sarebbe presto destituito e sostituito da un altro finanziamento politico promettente continua dello stato sociale.

Dal momento che negli USA più della metà della popolazione del paese attualmente dipende programmi di welfare, il potere del voto a maggioranza garantisce che l’austerità non diventi una politica per mettere il paese su un percorso fiscalmente economico sano.

L’incapacità di ridurre la spesa insostenibile o imporre tariffe confisca di tassazione lascia il governo con una cattiva opzione – stampare più soldi.

Gli Stati Uniti sono attualmente bloccati da opzioni politiche che garantiscono un aumento a lungo termine dei prezzi di oro e argento.

La debolezza attuale dei metalli preziosi rappresentano un’opportunità di acquisto per chi cerca di accumulare e proteggere la propria ricchezza nel lungo periodo.

Fonte: goldandsilverblog.com

You may also like...