Strappo al rialzo decisivo? Ni

Giornata di grande rialzo per il metallo giallo, inizio di uno strappo al rialzo importante o qualcosa di meno incisivo e duraturo? La quotazione dell’oro in chiusura di giornata ha avvicinato sensibilmente i 1.700 $ l’oncia, lasciando alle spalle e staccando i recenti minimi degli ultimi 2 mesi.

Il rialzo del prezzo dell’oro di oggi non è da ricercare in rinnovata volontà di investire in oro, sappiamo che le Banche Centrali non hanno mai smesso, ma sappiamo che le stesse Banche acquistano in fasi di debolezza, proprio come questa, e sappiamo che nelle scorse settimane sui mercati sono state riversate quantità enormi di capitali, che da qualche parte devono pur finire..

Non è un caso che oggi sia salito tutto, il prezzo dell’oro, le Borse europee, Wall Street, il prezzo del petrolio. Elementi che dovrebbero andare per strade diverse, sappiamo del tradizionale valore di bene rifugio che ha l’oro, e invece sale tutto.

Certo, non solo enorme liquidità, anche una ritrovata fiducia nelle prospettive dell’economia..anche in questo caso l’oro sarebbe dovuto scendere, e invece no.

Aspettiamo le prossime sedute, fatichiamo a vedere quel che succederà nelle prossime settimane, e quindi stiamo alla finestra!

You may also like...