Le Banche Centrali comprano oro

Le Banche Centrali continuano a compare oro incessantemente. In questi mesi ci domandiamo tutti, investitori e non, cosa farà l’oro nel prossimo futuro, chi dice che il massimo è già stato raggiunto, chi pensa che sia ben lungi dall’essere stato toccato e un segnale molto importante viene proprio dalle Banche Centrali, che non hanno mai smesso di comprare oro, approfittando dei frequenti momenti di correzione degli ultimi tempi per incrementare gli acquisti di oro.

In particolare, la Banca Centrale cinese continua a comprare incessantemente, ma non solo, anzi. Gli acquisti si sono intensificati qualche settimana fa, quando dagli Usa hanno iniziato ad arrivare notizie economiche confortanti e tanti investitori hanno spostato i risparmi verso l’azionario, fiduciosa di una prosecuzione al rialzo dei mercati.

A questa dinamica ne è succeduta un’altra, il calo della quotazione dell’oro, che ha perso circa 100 punti nel giro di poche sedute.

RischioCalcolato.it riporta inoltre che Credit Suisse ha effettuato qualche giorno fa ai propri clienti una comunicazione nella quale indicava come le Banche Centrali avessero fatto acquisti aggressivi d’oro.

You may also like...