Oppure conviene vendere l’oro?

E se invece convenisse vendere l’oro in questi momenti di corsa all’oro? Credo di no, ma ecco il fondamento di questa ipotesi.
L’inflazione è una buona alleata dell’oro, in tempi d’inflazione l’oro è un buon luogo di rifugio. In questi mesi tutti ci mettono in guardia dall’inflazione, dal rialzo del costo della vita, dall’aumento di tutto, gas, luce, benzina, o almeno è così in Italia.
Mettono in guardia dall’inflazione anche all’estero, nel resto d’Europa, dove il rialzo dei tassi porta effettivamente ad un rialzo dell’inflazione; e anche fuori dall’Europa, ad esempio in Cina. Nel paese orientale la gente che produce inizia anche a spendere, e seppure gli standard siano lontani anni luce dal consumismo occidentale, anche questo si trasforma in inflazione; ed è vero che in Cina l’inflazione sta galoppando in maniera significativa.
Quindi è vero, l’inflazione è il prossimo spauracchio..oppure no? Dipende. Il sistema finanziario traballa, l’Europa pure, gli Usa altrettanto. Se malauguratamente dovesse rompersi qualcosa, altro che inflazione… A quel punto a far galoppare la quotazione dell’oro rimarrebbe solo l’incertezza, alleata storica dell’oro. Ma sarebbe sufficiente? Forse si, ma forse anche no.

You may also like...